[Aggiornamento 21/9] Organizzazione delle attività didattiche dal 12 settembre a fine lavori

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

ALLEGATI:

 

AVVISO

 

SISTEMAZIONE AULE DAL 24 SETTEMBRE 2018 FINO A FINE LAVORI

SISTEMAZIONE AULE  Mercoledì, 12 settembre 2018

SISTEMAZIONE AULE DAL 12 SETTEMBRE A FINE LAVORI [Aggiornamento 13/9]

Comunicazione n.

 

Agli alunni

Ai docenti

Al personale ATA

Sede


 

Oggetto: Organizzazione delle attività didattiche dal 12 settembre a fine lavori di miglioramento sismico (presumibilmente il 10 ottobre) e norme di sicurezza

 

Si comunica che dal 12 settembre e fino al termine dei lavori di miglioramento sismico, previsto presumibilmente il 10 ottobre l’attività didattica sarà ripartita sull’intera settimana con un giorno di rotazione delle classi (di assenza dalle lezioni), secondo il calendario allegato, nel quale sono previste anche le ubicazioni delle aule in ciascun giorno.

Date le particolari circostanze, allo scopo di consentire il normale svolgimento delle lezioni, i docenti sono invitati a rispettare e a far rispettare nella maniera più rigorosa il Regolamento d’Istituto, soprattutto in relazione alle uscite dalle classi degli allievi per motivi personali, che devono avvenire solo uno per volta.  

Su ciascun piano i due ambienti per i servizi igienici saranno riservati uno alle alunne e l’altro agli alunni: l’uso delle scale laterali continuerà ad essere vietato (e riservato solo per le emergenze).

Le ore di pratica di Scienze motorie avverranno nella palestra all’aperto

Circa le norme di sicurezza si confermano le seguenti modifiche al piano di emergenza, al quale dovranno attenersi tutte le persone presenti nella scuola.

1. Nuove vie di esodo e aree di raccolta:

- aule da 20 a 25 (primo piano): gli alunni e i docenti si dirigeranno verso le scale che portano alle uscite laterali poste in fondo ai corridoi e con ordine raggiungeranno l’area di raccolta A (aiuola a sinistra del cancello, entrando, segnate in rosso sulle planimetrie poste sulle porte di ogni ambiente);

- aule da 26 a 32, laboratori, uffici (primo piano): gli alunni, i docenti e il personale ATA del piano si dirigeranno verso le scale principali, che portano all’ingresso centrale, e con ordine raggiungeranno l’area di raccolta A (aiuola a destra del cancello, entrando, segnate in giallo sulle planimetrie poste sulle porte di ogni ambiente)

- aule da 7 a 13 e palestra (piano terra): gli alunni, i docenti e il personale ATA del piano si dirigeranno verso la porta di accesso alla palestra all’aperto (a sinistra del bar) e con ordine raggiungeranno l’area di raccolta B (aiuola a sinistra del cancello, entrando, segnate in rosso sulle planimetrie poste sulle porte di ogni ambiente).

2. Cartella di sicurezza della classe

La cartella di sicurezza continuerà a seguire la classe, secondo le seguenti disposizioni:  

- il docente della prima ora è tenuto a ritirare dai collaboratori scolastici del banco della reception la cartellina della sicurezza;  

- il docente dell’ultima ora è tenuto a consegnare ai collaboratori scolastici del banco della reception la cartellina della sicurezza;

- ogni docente è tenuto a:

a) verificare quotidianamente (all’inizio della sua ora di lezione nella classe) la presenza sulla cattedra della cartella della sicurezza e del materiale nella cartella;

b) segnalare prontamente all’RSPP (prof. Michele Ciaravola) o all’ASPP (prof. Alfonso Langella) l’assenza della cartella o del suddetto materiale;

c) portare con sé la cartellina di sicurezza ad ogni eventuale cambio di aula durante la giornata, e riconsegnarla al docente dell’ora successiva.

- gli alunni sono tenuti a verificare quotidianamente la presenza della cartella in classe e segnalarne l’eventuale assenza ai docenti.

Si allega tabella con calendario degli spostamenti delle classi nelle aule.

3. Divieti e modalità dell’accesso, della fermata, della sosta e del parcheggio delle autovetture e dei motocicli

1. Le autovetture autorizzate e i motocicli devono accedere nelle aree esterne dell’istituto solo dal cancello d’ingresso lato Torre Annunziata. I pedoni sono tenuti ad accedere all'istituto solo dal cancello lato Ercolano.

2. Permane il divieto di transito e di parcheggio per le autovetture (ad eccezione di quelle munite di permesso scritto dalla dirigenza, esposto sul cruscotto) in tutte le aree di pertinenza della scuola.

3. È consentito l’accesso nel cortile retrostante l’istituto ai mezzi di trasporto per le persone diversamente abili e ai i mezzi delle ditte esterne e fermata e la sosta degli stessi per il tempo strettamente necessario a compiere le operazioni consentite. È assolutamente vietato il parcheggio, la sosta e la fermata nell’area antistante l’ingresso.

4. Il personale e gli alunni dei motocicli possono accedere all’interno delle aree di pertinenza della scuola solo a motore spento e trasportando a mano il mezzo fino al prato retrostante il perimetro dell’istituto.

4. Legislazione alimentare (L. 283/1962; DPR 327/1980)

Non è consentito portare all’interno della scuola alimenti non confezionati e/o sprovvisti di etichetta a norma, che evidenzi la data di scadenza, gli ingredienti, la responsabilità legale della produzione); è consentito all’alunno consumare personalmente alimenti preparati dalla propria famiglia.

Ai fini della prevenzione del contagio di malattie è vietato bere dagli stessi contenitori.

 

Torre del Greco, 11 settembre 2018  

Il dirigente scolastico

Letizia Spagnuolo

Allegati

Non sono presenti allegati in questo articolo

Contatti