Una giornata nell'antica Stabia

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Alcune alunne delle classi quinte ginnasiali delle sezioni C e D dell'anno scolastico 2009/2010 hanno realizzato un ipertesto multimediale sull'antica città di Stabia. Il lavoro si è svolto nell'ambito del progetto POF "Alla scoperta del nostro passato", che ha coinvolto diversi docenti di lettere del biennio del liceo classico, i quali hanno affrontato varie tematiche artistico-letterarie inerenti il territorio vesuviano.

Uno dei prodotti realizzati nell'ambito del progetto è stato questo ipertesto nel quale sono descritte le ville attualmente visitabili negli scavi archeologici di Stabia, i reperti ritrovati, i miti rievocati dalle pitture parietali e le fonti letterarie che attestano le varie fasi della storia dell'antica città di Stabia, distrutta dall'eruzionde del 79.

Il lavoro è stato realizzato con una modalità didattica di tipo laboratoriale, le studentesse, infatti, sotto la guida della prof.ssa Fabiana Esposito, sono state divise in piccoli gruppi ed hanno ricercato i materiali, tradotto le fonti e ideato lo schema logico dell'ipertesto, che poi hanno realizzato con il programma Power Point.

L'esperienza, anche se di breve durata, in tutto solo otto ore, è stata stimolante ed interessante, ma soprattutto ha avuto un'ottima ricaduta didattica.


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti